Spitalfields City farm, una fattoria al centro di Londra!

Giraffe, ristorante etnico e baby friendly con tante offerte lowcost!
2 Marzo 2019
5 suggerimenti lowcost per andare a Londra con un neonato o un bambino
2 Marzo 2019

A Londra tutto è possibile, anche immergersi in un angolo di piena campagna nel bel mezzo del caos cittadino.

Ci sono diverse fattorie urbane a Londra, tutte offrono un momento di svago per adulti e bambini, dove si entra a contatto con la natura e con gli animali che popolano le colorate aie in giro per la città.
Laboratori, shop dove si possono acquistare i prodotti della terra o gadget e piccoli caffè dove rilassarsi completano il quadro per una giornata in famiglia all’insegna della natura e degli animali.
Se l’idea vi piace, vi consiglio di visitare Spitalfields City Farm, una delle più centrali e facilmente raggiungibili con la metropolitana.
Spitalfields Farm, pic by S Pakhrin on Flickr
Si trova infatti a pochi passi da Shoreditch High Street, in una zona dove locali e ristoranti stanno diventando di gran tendenza e dove la Londra più moderna sta prendendo piede.
Eppure, alla fine di Pedley Street, ecco la nostra fattoria.
Evento alla Spitalfields farm, con grattacieli della city sullo sfondo…pic by Jodie C on Flickr
L’ingresso è gratuito per bambini e adulti. Ci sono tanti eventi durante l’anno, tanti animali da fattoria e c’è anche un Bug Hotel per insetti (con Free Wi-Fly 🙂 C’è anche un mercato dove acquistare merchandising a tema e prodotti locali e un Tea Hut, un rifugio dove gustare te o caffè. 
Incredibile come un posto come questo si trovi nella zona più nuova e nascente della città, ne rimarrete stupiti. In zona potete anche fare un giro al bel mercato di Old Spitalfields Market!
Simpatica capretta, pic by Loz Pycock on Flickr
Tube: Shoreditch High Street o Bethnal Green. La fattoria è alla fine di Pedley Street. 
Se volete altri consigli su cosa fare a londra con un neonato o un bambino piccolo, leggete il post dedicato a 5 consigli per andare a londra con un neonato
Spitalfields Farm, pic by S Pakhrin on Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *