5 luoghi dove ammirare Londra dall’alto

Volare a Londra con Vueling: da Firenze voli low-cost per Londra Gatwick
22 Luglio 2014
5 Esperienze acquatiche da fare a Londra
29 Agosto 2014
Londra è una città da ammirare sotto ogni prospettiva, una delle più interessanti è quella aerea, che ci permette di godere dei suoi edifici più famosi intersecati dal Tamigi, in un susseguirsi di immagini caratteristiche e suggestive che lasciano il visitatore senza fiato.
Se state già consultando i migliori voli per Londra per raggiungere la capitale britannica e siete tra quelli che preferiscono il posto finestrino, alla ricerca della foto perfetta o soltanto del panorama preferito durante l’atterraggio, non potrete perdere questi 5 luoghi da dove ammirare Londra dall’alto.
Londra in avvicinamento verso Heathrow…foto di Stew Dean on Flickr

  • The Shard


Sembra essere l’edificio più alto dell’Europa ovest, il nuovissimo grattacielo che con le sue schegge sulla cima, riflette i raggi del sole su una Londra moderna e frenetica, ma anche piena di angoli classici che rimandano a tempi più lontani. Situato nell’East End, a pochi passi dalla stazione metropolitana di London Bridge, The Shard impressiona sin dalle fondamenta. La sua lucentezza e le sue vetrate (pulite al mattino da addetti con enormi spazzoloni telescopici) lasciano stupiti per l’architettura avveniristica, che contornata da casette all’inglese, rende perfettamente la contraddizione che vive continuamente nell’anima londinese. Dalla cima del grattacielo, la vista è spettacolare. Schermi situati poco prima della biglietteria mostrano quello che si può vedere dall’alto, a contatto soltanto con un vetro che farà sentire il visitatore come se stesse veramente volando su Londra, potendo dire di avere l’intera città ai propri piedi.
Se avete voglia di raggiungere il 72 esimo piano, a più di 300 metri di altezza, per godere di una vista mozzafiato su Londra, potete prenotare qui il biglietto di ingresso al The Shard di Londra, e fino al 18 settembre ci si può rilassare al The Summer Garden, il giardino più alto di Londra!
The Shard Foto di Tambako The Jaguar on Flickr
Raggiungere la cima di The Shard….foto di Alan Stanton on Flickr

  •   London Eye


Chi non conosce la celeberrima ruota panoramica, dapprima odiata (e per alcuni tutt’ora simbolo immeritato di una Londra diversa), poi affollatissima di turisti e visitatori da ogni dove. E’ sicuramente uno dei luoghi migliori per godere del panorama londinese dall’alto, data la posizione strategica che permette di ammirare l’intera città. Più bassa del grattacielo The Shard, ma altrettanto affascinante e più economica. A volte sono disponibili anche delle offerte 2×1, ma essendo un’attrazione molto gettonata si tratta di offerte lampo o limitate, quindi prima del vostro viaggio controllate il sito di daysoutguide per vedere se siete fortunati! Le cabine del London Eye possono essere affittate inoltre per un romantico S.Valentino a Londra o per occasioni speciali.
Acquistare il biglietto del London Eye online conviene sempre, si risparmia e si salta la fila!
London Eye by Vincent Lock on Flickr
Vista dal London Eye, attraverso lenti colorate…foto di Shellmush on Flickr
  • Emirates Air Line


Anche Londra ha la sua funivia. Di certo un modo per ammirare la città da una prospettiva diversa. Molto diversa. La funivia inaugurata dalla compagnia aerea Emirates infatti è un’esperienza particolare e permette di sorvolare Londra con sole 3 sterline se possessori di Oyster Card. Nata come mezzo di trasporto ordinario, ha stuzzicato la curiosità di molti turisti che siedono nella cabina che dalla stazione della metropolitana di North Greenwich attraversa il Tamigi fino a Royal Victoria, stazione della DLR. Nelle giornate di vento la cabina oscilla leggermente, quindi non la consiglio a chi soffre di mal di mare. La vista non è bella come quella che si può vedere dal London Eye o The Shard, ma è diversa. E’ diversa la sensazione di sentirsi sospesi sul Tamigi, mentre le chiatte lo attraversano e la vita industriale scorre sotto i vostri piedi. E’ diversa la sensazione di non sentire niente intorno a se, non la cabina di una ruota panoramica, ne’ una parete di vetro di un grattacielo. Sulla Emirates Air Line si vola, si vola su Londra. E anche se il viaggio “turistico” sarà una semplice andata e ritorno no-stop (c’è poco da vedere dall’altra parte, in molti restano sulla cabina senza scendere solo per provare il volo e tornare a North Greenwich), avrete visto Londra da una prospettiva del tutto nuova ed insolita.
Potete prenotare qui i biglietti per la funivia di Londra comprensivi dell’Emirates Aviation Experience! Se volete sapere di più sulla mostra della Emirates abbinata alla cabinovia, potete leggere il post che ho scritto sulla Emirates Aviation Experience
Volando sul Tamigi con la Emirates Air Line
Albert Dock Panorama by Robert Pittman on Flickr

  •  Wellington Arch


Ok, non si parla di altezze vertiginose, ma la vista è davvero bella e sembra di affacciarsi su Londra da un balcone, una volta saliti sulla cima del Wellington Arch. L’arco che domina Hyde Park Corner, concepito inizialmente come ingresso di Buckingham Palace e progettato insieme al più famoso Marble Arch, è uno di quei monumenti londinesi che si guardano passando a piedi o con l’autobus, senza pensare che è possibile visitarli all’interno ed in questo caso, salire fino al tetto. La statua che domina l’arco è la statua in bronzo più grande d’Europa. La visita costa 4 sterline circa per adulto con riduzioni per i bambini e mostra un nuovo scorcio della storia di Londra per poi concludersi con una vista della città da una nuova prospettiva. Un altro modo per vedere Londra diversamente e naturalmente dall’alto. Di solito non è molto affollato e questo rende la visita maggiormente tranquilla e piacevole. Consultate il sito del Wellington Arch per tutte le informazioni pratiche e le mostre temporanee che regolarmente vengono allestite all’interno.
Wellington Arch by Julie Gibson on Flickr
  • Primrose Hill



Se siete saliti su archi trionfali, grattacieli, ruote panoramiche e funivie, o più semplicemente siete tipi da piedi per terra, allora Primrose Hill è il luogo ideale per voi. La collina delle celebrità, dove molti attori famosi hanno scelto di vivere, è il luogo dove con calma e tranquillità si può ammirare lo Skyline di Londra passeggiando su una delle alture più affascinanti e romantiche della città. La collina delle primule (se vogliamo tradurne letteralmente il nome) non è altissima eppure permette di godere della vista di molti simboli di Londra passeggiando su un prato, sdraiandosi o chiacchierando in tutta tranquillità, come fanno molti londinesi ogni giorno. La sera poi, assume un aspetto davvero affascinante e suggestivo. La fermata più vicina per raggiungere Primrose Hill con la metropolitana è Chalk Farm, a nord di Londra. Da lì saranno necessari pochi minuti a piedi per raggiungere la collina. 
Primrose Hill by Mike Rolls on Flickr
Skyline di Londra da Primrose Hill by Duncan on Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *