Arrivare a Londra con Monarch: voli low-cost e tariffe per ogni esigenza

Arrivare a Londra con EasyJet, risparmiare sul volo con la low-cost arancione!
22 Luglio 2014
Volare a Londra con AirOne: da Catania o Palermo sul vettore low-cost dell’Alitalia
22 Luglio 2014
Compagnia LowCost che collega l’Italia (Torino, Venezia, Verona, Napoli) con Londra Luton e Londra Gatwick, Monarch offre diversi pacchetti di viaggio, a partire da Solo Volo, dove neanche a dirlo, è incluso soltanto il volo con relative tasse aeroportuali e bagaglio a mano. Possiamo scegliere anche il pacchetto “Essenziale” che include un bagaglio da stiva da massimo 23kg, prenotazione del posto e check-in online; oppure quello “Extras”, cheinclude un bagaglio da massimo 26kg, posto a bordo con maggiore spazio per allungare le gambe e check-in on-line.
Monarch&EasyJet by Aero Icarus on Flickr
Franchigia bagaglio:
il bagaglio a mano della Monarch deve essere delle dimensioni di 56x40x35 incluse rotelle e manici. E’ permessa anche una busta con acquisti fatti al duty free dell’aeroporto, oppure una piccola borsa personale che dovrà poter essere messa sotto il vostro sedile. La compagnia però ci tiene a ricordare che, non per sua volontà, l’aeroporto di Luton permette di portare solo un bagaglio a mano, quindi occhio a poter inserire tutto in un solo bagaglio.  Per i bagagli in stiva e molte altre informazioni, consultate la pagina delle informazioni principali della Monarch.
Check-in on-line:
non è obbligatorio, ed oltretutto prevede un pagamento per il posto da scegliere in fase di check-in on-line. Per non pagare quindi è meglio fare il caro, vecchio check-in in aeroporto, dove verrà assegnato un posto casuale e se sarete gentili con l’addetta, magari anche il vostro preferito J . I banchi check-in aprono 2 ore prima del volo e chiudono 40 minuti prima della prevista partenza del volo.

 

Monarch by Brianac37 on Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *