Shopping nei giganti dell’ East End: Stratford e Westfield Shopping Centre, tra negozi di moda e bancarelle di frutta e verdura.

Dormire a Londra con 1 sterlina al Qbic Hotel. 100 stanze in palio ogni mese! Come partecipare.
5 Aprile 2014
Street Art a Londra: a caccia di opere d’arte in città
14 Maggio 2014

Londra ha da tempo aggiunto una bandierina ai suoi primati, con la costruzione di un enorme centro commerciale inserito nella nuovissima area sorta per le Olimpiadi del 2012 a Stratford.

Lo Stratford Shopping Centre, già presente dagli anni ’70, ritrova vigore e diventa il fratellino minore dell’enorme Westfield, immensa area commerciale identificata come la più grande in Europa.

Tra i due complessi, la stazione metro e ferroviaria di Stratford.

Ma come sempre a Londra, sono le contraddizioni e le sfumature di colore che rendono tutto più vario e pittoresco. E così, ecco che all’interno della galleria dello Stratford Shopping Centre potrete trovare tutti i giorni delle bancarelle di frutta, verdura, abbigliamento, scarpe, frutta esotica (vendono persino il frutto dell’albero del pane, dalla Polinesia Francese!) mentre ai lati lavorano come sempre i negozi “tradizionali”.

Bancarelle di frutta allo Stratford Centre

Sempre al coperto, una piccola piazza wi-fi free, permette di sedersi su delle panchine, magari sorseggiando il caffè dei vicini Costa o Starbucks.
Tra i negozi segnalo Poundland, dove veramente si trova un po’ di tutto ad 1 sterlina e l’ormai famosissimo e presente anche in italia Tiger, marchio svedese che vende cose molto carine e curiose, oggetti per la casa, cancelleria, oggetti da giardino e molto altro, di design ma a prezzi abbordabili.

Non manca il cibo, con Subway e Burger King, ma se volete provare dei ristoranti etnici, allora dovete attraversare la strada e scoprire il Westfield.

La galleria dello Stratford Centre è un passaggio quasi obbligato per raggiungere piacevolmente la metropolitana. Ma è proprio sulla stazione che si staglia la grande scalinata che porta all’ingresso del Westfield.
Lunghe vetrate vi accompagneranno per tutto il corridoio all’aperto prima di arrivare all’entrata. Vedrete treni arrivare e partire, parte di una Londra che non si ferma, neanche di notte, quando le luci si illuminano creando uno spettacolo di penombre e colori.

Ingresso del Westfield illuminato

In questo centro, a parte il famosissimo Primark, i negozi sono tutti piuttosto costosi (è quasi scontato dirlo, ma lo dico, non comprate lì i souvenir classici di Londra, i prezzi sono praticamente triplicati). Devo dire che di strutture del genere ormai ne stiamo vedendo anche in Italia. Ma a Londra, non so perchè, mi danno sempre quel pizzico di fascino in più. Certo, per chi viene la prima volta a Londra non posso consigliarlo per una passeggiata dedicata ( a meno che non siate malati di shopping), ma per gli altri, penso sia una parte della città dove passare comunque delle ore piacevoli.
Volenti o nolenti è un nuovo edificio londinese, è un nuovo insieme di vetro, luci, negozi ed angoli dove rilassarsi.

vista da una delle vetrate del corridoio di ingresso all’aperto

Molto belle e comode le poltrone al secondo piano di fronte alla vetrata, dove ci si può rilassare liberamente gustandosi il panorama, con l’immancabile wi-fi gratuito.

Vi ho già parlato di Bubbleology in questo post, sempre al secondo piano.

Ampia scelta di cibo, con gelato fai-da-te (altra moda che sta sbarcando ora in Italia, come sempre anticipata da Londra), zona liquori nel piano basso, Mc e KFC, ristoranti etnici sia al primo piano che all’esterno (caraibico e sushi in primis), dove potrete iniziare la passeggiata che vi farà percorrere l’altra area del centro, all’aperto.

Questi centri sono un continuo divenire, si animano durante il Natale, ma anche in periodi “normali” non mancano di aggiungere spunti per il visitatore, attraverso dimostrazioni di prodotti, presentazioni di dischi da parte di artisti più o meno famosi, prove di make up, regalo di gadget e campioni omaggio, così da coinvolgerlo in un’esperienza che va sempre oltre lo shopping.

Stratford è una zona che ha riacquistato vitalità ed ultimamente è meta di molti turisti che la scelgono come punto di appoggio per visitare il centro di Londra. In questo post vi consiglio un alloggio economico a Londra, nella zona di Stratford.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *