Oyster Card o Travelcard? TERZA PARTE: il confronto

Oyster Card o Travelcard? SECONDA PARTE: la Travelcard
5 Febbraio 2014
Tra il classico e l’insolito, la Londra di Stella e Gilberto..itinerario ricchissimo e tante informazioni utili!
10 Marzo 2014

Ed eccoci al punto cardine della questione.
Se avete già letto le informazioni riguardo la Oyster Card ed il post dedicato alla Travelcard, siete pronti a prendere una saggia decisione.

Ma se volete qualche consiglio, sono qui per scrivere la mia opinione.

Devo dire che per diverso tempo ho viaggiato con la Travelcard. Prima esisteva anche quella valida 3 giorni, andavo a Londra con i miei per poco tempo e via dicendo…poi ho scoperto la Oyster Card nei miei viaggi in solitaria e con mio marito in seguito.

Ho trovato grande convenienza per il periodo settimanale, con una Travelcard settimanale appunto. Poi per giorni in più, che non siano un’altra settimana intera, l’utilizzo della Oyster si è rivelato fondamentale. Come per le volte in cui ero a Londra per uno, due, tre o quattro giorni…

In sintesi, secondo la mia esperienza:

Se andate a Londra per pochi giorni, è più conveniente comprare una Oyster, mai Travelcard giornaliere, anche perchè come avrete visto dal post precedente, la Oyster card ha un picco che non si può superare ed equivale al prezzo di una travelcard giornaliera. Quindi, al massimo spenderete meno e se invece lo raggiungerete, inizierete a viaggiare comunque gratis.

Se andate a Londra per una settimana, è meglio comprare una travelcard settimanale. A questo punto, dal 2013 avete due possibilità:

       –comprarla cartacea alle stazioni. Non avrà validità sull’overground ma avrete la possibilità di usare le offerte 2X1 perchè sulla travelcard sarà stampato il logo delle ferrovie.

      –caricarla sulla Oyster Card o comprarla on-line. Comodo, praticissimo, veloce e vantaggioso. Avrete anche i trasporti di superficie ma non potrete usufruire delle Offerte 2X1.

Se siete a Londra per più di una settimana, diciamo 10 giorni, è conveniente caricare o comprare una Travelcard come sopra, poi utilizzare la Oyster per i restanti giorni.

Se vivete a Londra, beh, a parte che avrete trovato il modo più soddisfacente per risparmiare sui vostri viaggi a seconda delle vostre abitudini lavorative e di vita sociale, la Oyster è indispensabile. Potete valutare di caricare Travelcard mensili (disponibili solo a Londra per possessori di Oyster registrate) e/o associare la Oyster ad un servizio di ricarica automatica tramite carta di credito, per essere sempre sicuri di avere un credito disponibile.

Spero che questi post possano essere utili, ad ogni modo sono sempre disponibile a rispondervi tramite la mail che trovate nella pagina “Contatti”.

2 Comments

  1. fata morgana ha detto:

    Ciao..io ci starò sei giorni..dal 14 al 19..e sono ancora confusa se mi conviene la travelcard o oyster card…alloggerò in zona 1..e credo di non oltrepassare zona 2 o al massimo la zona 3…Grazie del tuo aiuto..

  2. Benedetta Bianchi ha detto:

    Ciao! Allora, proviamo a fare qualche ragionamento per chiarirti le idee:
    TRAVELCARD: la compri da 7 giorni, poi non ne utilizzerai uno, però hai la super comodità di acquistare la carta una volta, usare sempre quella dappertutto MA CONVIENE SE COMPRI QUELLA VALIDA ZONA 1-2 perchè se prevedi di andare nella 3 una volta ad esempio, non ti conviene pagare per tutti e 7 i giorni! Quindi OPZIONE 1: TRAVELCARD da 7 giorni zona 1-2 COSTO: 32 sterline e 40. La puoi acquistare on-line qui: https://visitorshop.tfl.gov.uk/tfl/london-travelcard/ (devi aggiungere 3 sterline circa per la spedizione standard o 9 per quella express e ti arriva con 3-4 giorni lavorativi, ma comunque la puoi acquistare a Londra tranquillamente) o qua https://www.visitbritainshop.com/italia/london-travelcard/ (42 euro e 50)
    OPZIONE 2: Oyster Card, è una carta magnetica, la strisci all'entrata ed all'uscita della metro, bus, DLR ecc insomma tutti i mezzi, ma la devi caricare e se finisce il credito ricaricare. Si compra sempre in stazione, è comodissima da usare e se ci carichi sopra 30 sterline magari ti avanzano anche perchè lì paghi solo se strisci, quindi se viaggi. magari un giorno siete più fermi in un posto, ad esempio…quindi la usi di meno..ecco perchè potrebbe essere un po' più conveniente. COSTO: 5 sterline di cauzione quando la compri (che ti verranno restituite se la riconsegni alla fine del viaggio, con l'eventuale credito residuo sulla carta) poi tutte le sterline che vorrai caricare sopra. Calcola che le corse vengono circa la metà del prezzo senza Oyster e che raggiunto il tetto di 6 sterline e 50 (in zona 1-2) comincerai a viaggiare gratis, quindi la tua spesa massima per 6 giorni sarebbe di 39 sterline, se proprio viaggiaste come matti avanti ed indietro sulla tube per 6 giorni 🙂 (non li spenderai secondo me se rimani in zona 1-2…..)
    OYSTER: più flessibile perchè paghi quanto viaggi, TRAVELCARD: prepagata senza pensieri
    DIFFERENZA DI PREZZO? Nel tuo caso poca, forse risparmieresti qualcosa con la Oyster ma non so quanto avete intenzione di viaggiare con mezzi o a piedi ecc.
    OFFERTE 2X1? Ricordati che se vuoi usufruire delle Offerte 2×1 la Oyster Card non è valida, quindi ti serve una Travelcard (ma devi comprarla a Londra e non on-line), o un biglietto del treno A/R magari dall'aeroporto o un ticket del bus National Express..

    Spero di averti aiutato un po' analizzando il tuo singolo caso 🙂 Grazie per essere passata sul blog e se posso fare altro contattami pure!
    See you!

    B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *