KEEP CALM AND CARRY ON! Dove tutto è cominciato…

The Beatles Coffee Shop & online shop
29 Aprile 2013
Trasferimenti da aeroporto a Londra centro: Sconto 10% con Terravision dal 18 al 27 giugno!
19 Giugno 2013

I cartelli dai contenuti più disparati hanno ormai invaso i social networks, i blog ed in generale i vari circuiti telematici…ognuno scrive la frase che più lo identifica, che più lo contraddistingue in quel preciso momento, ma tutti iniziano con l’esortazione alla calma, l’ormai famosissima KEEP CALM!

Se mai ci fosse ancora qualcuno che non lo sapesse, vi racconto da cosa è cominciato il tutto…anche perchè, neanche a dirlo, la nostra Londra c’entra anche questa volta…

Si trattava infatti in origine di manifesti, stampati nel 1939 dal governo inglese. La serie ne prevedeva 3 e sarebbero serviti a tirar su il morale alla popolazione dopo la seconda guerra mondiale. Mentre i primi due vennero utilizzati, questo, tenuto in serbo per i momenti più catastrofici, non venne utilizzato ed era infatti poco conosciuto. L’idea per tutti e tre i WW2 posters (manifesti della seconda guerra mondiale) era di un design semplice: sfondo rosso e scritta bianca e naturalmente sopra l’immancabile corona simbolo della monarchia britannica.

Alla fine della guerra, arrivederci manifesti, per tutti non esistevano più, accartocciati come succede con tutti quelli che vedete anche oggi in giro..e invece..

Unn giorno, Stuart e Mary Manley, forse rovistando in uno di quei meravigliosi mercatini all’aperto che si tengono in Inghilterra, dove il cofano delle auto diventa un negozietto di cianfrusaglie su una distesa di verde, trovarono una copia del terzo famigerato manifesto…e la esposero in vetrina nella loro libreria nel Northumberland (anche lì vi lascio immaginare la meraviglia…..)

I clienti rimanevano a guardarlo, scattavano foto, chiedevano copie…e loro ne fecero ed iniziarono a venderlo…beh quello che venne dopo si sa, non furono i soli ad interessarsi del famosissimo layout, vennero creati font appositi e società private più o meno grandi ne utilizzarono il marchio per svariate pubblicità..come potrete immaginare il copyright è decaduto quindi l’unico freno non poteva che essere l’immaginazione!!

Se anche voi volete creare il vostro Keep Calm, collegatevi al sito http://www.keepcalm-o-matic.co.uk/   e date pure libero sfogo alla vostra fantasia cambiando sfondi, loghi, font e chi più ne ha più ne metta!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *