Sulle orme di Jack lo Squartatore, il museo e i luoghi del famoso serial Killer a Londra

Scones, la ricetta dei panetti perfetti per il vostro english tea….
8 Maggio 2012
CONCORSO: Vinci pass ferroviari per viaggiare in Europa con Hostelbookers!
9 Maggio 2012

Se siete amanti dell’horror e volete ripercorrere i passi di quello che ormai è considerato il più efferato serial killer della storia, dovete incamminarvi nel quartiere di Whitechapel.
Periferia londinese, comunità multietnica e tanti negozi di fish and chips.
A Gouldstone Street ne troverete uno molto particolare, ad esempio: Happy Days Fish and Chips Shop. Nel 1880 non c’era ancora, ma sulla parete di quello stesso edificio fu ritrovato il primo, vero indizio legato agli omicidi di Jack lo Squartatore, ovvero un brandello di stoffa sporca di sangue appartenuta a Catherine, una delle sue vittime. I gestori ne fanno un vanto e saranno pronti a raccontarvi la tetra storia di quegli eventi, mentre gustate del buon pesce fritto inglese a 10 sterline.
Il locale è anche tappa del Tour di Jack lo Squartatore, in lingua inglese, che potete prenotare qui.

Il quartiere di Whitechapel non è più un grigio e fumoso sobborgo frequentato da prostitute, ma per gli appassionati del genere e degli avvenimenti di quelle notti, c’è anche la possibilità di visitare gli ambienti dell’epoca ricostruiti minuziosamente nel Museo di jack Lo Squartatore. Sei piani di terrore, dove potrete passeggiare tra il commissariato dell’epoca, la camera mortuaria o la camera da letto di una delle vittime più famose, Mary Jane Kelly. Identikit, storia dell’investigazione e per gli stomaci più forti, fotografie reali dai ritrovamenti dei cadaveri sono esposte nel seminterrato del museo. Non è tra le esposizioni più grandi, ma per gli appassionati è di sicuro un emozionante salto nel passato.
Se volete, potete comprare in anticipo qui i biglietti del museo di jack lo squartatore. I bambini fino a 5 anni non pagano e ci sono riduzioni per gli over 65 e per la fascia dai 5 ai 16 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *