Florence Nightingale Museum, il museo dedicato alla prima infermiera della storia!

SCIENCE MUSEUM, UN BREVE TOUR NEL MUSEO DELLA SCIENZA INTERATTIVO E GRATUITO A LONDRA!!
2 Maggio 2011
HMS BELFAST, un museo in una nave da guerra ancorata sul Tamigi…pronti ad entrare??
17 Maggio 2011

Doveroso post da scrivere oggi dopo una bella soddisfazione ricevuta in ambito universitario…

Vi parlerò infatti, per tutti gli infermieri ed affini, ma anche per appassionati di storia moderna e naturalmente di Londra,  della signora con la lanterna, come veniva chiamata Florence Nightingale.

Florence Nightingale

Ricca borghese britannica, nasce a Firenze nel 1820 (il 12 maggio, oggi festa degli infermieri), ma diventa a metà 800 emblema inglese (cresce e vive in Inghilterra infatti) dell’assistenza ai degenti, dapprima in scenari di guerra, poi anche in patria.

A Londra esiste il museo a lei dedicato, con annesso shop pieno di divertenti ed eleganti gadget infermieristici che consiglio di visitare a tutti gli infermieri, medici, operatori sanitari, appassionati e quant’altro…

Le sorelle Nightingale

Il museo si trova sotto al St. Thomas, grande ospedale di Londra raggiungibile dalla fermata della metro Westminster con pochi passi sul ponte seguendo i cartelli…la visuale è quella del Big Ben da una parte e del London Eye dall’altra del ponte, quindi potrete facilmente inserire la visita al museo in un piacevole itinerario sul Tamigi!

Cosa c’è dentro…beh tutta la storia di questa “celebrità” dell’infermieristica, come viene infatti considerata Florence dai Londinesi ed Inglesi in generale…prendete il vostro fonendoscopio incluso nel biglietto (4 sterline per gli adulti) ed accostatelo ai quadri, articoli di giornale ecc per ascoltarne la descrizione, nella migliore tradizione museale interattiva britannica a cui Londra ci ha sempre abituato!

Fonendoscopio interattivo!

non dimenticatevi di giocare a “quali oggetti indispensabili prenderesti per assistere i feriti in guerra” o testare le vostre abilità di soccorritore sui vari touch screen, o di salutare Florence in carne ed ossa mentre spiega la sua storia a degli scolaretti un pò intimoriti…

Florence intrattiene una scolaresca attenta..

Si sa, lei non era poi così morbida di carattere, e forse anche un pò troppo dura con se stessa, ma ha fatto grandi cose per quanto riguarda una professione che le deve molto, se non tutto. Il museo è una piccola perla per gli interessati, non grandissimo, ma curato molto bene, come ogni cosa a Londra del resto…

La civetta di Florence

Una delle foto storiche

Tutte le info pratiche e molto altro su questa pagina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *