Mercatini a Londra!

Little Venice…in barca, a piedi o in bicicletta lungo i canali di Londra..
16 Dicembre 2010
Camden Town
19 Dicembre 2010

Prendo spunto da una domanda ricevuta sulla pagina di facebook di questo blog, riguardante i mercatini a Londra…beh si sa Londra è piena di mercati che a giorni alterni la dipingono di profumi e sapori esotici, colori sgargianti e suoni di artisti di strada.
Entrata di Covent Garden Market

 Il mio preferito è Covent Garden (tutti i giorni, metro Covent Garden), mercato che sembra più che altro un’altra piccola città, con tanto di mappa per trovare i negozietti che preferite (al coperto) ed una parte esterna dove assaporare ottima paella, carne alla brace, cipolle cotte in enormi pentoloni e fantomatici “panini con mozzarella di bufala” (??)

Inoltre troverete delle composizioni di saponi fatti a mano con fragranze di fiori ed agrumi, pitture originali, gioielli artistici, negozi di dolciumi, giocattoli, tè e teiere e molto altro…
Cibo caldo a Covent Garden

Gli artisti di strada sono sempre presenti, da ottimi violinisti ballerini a soprano liriche che con la sola potenza della loro voce risuonano in tutto il mercato allietando la vostra passeggiata in cambio di pochi spiccioli se vorrete donarli al termine dell’esibizione.
Inutile descrivere Portobello Road, (Sabato, metro Notting Hill Gate) il più famoso dei famosi mercatini di Londra, e devo dire ormai un po’ inflazionato….ma comunque per chi va la prima volta merita una visita.

Folla a Portobello Road!
E’ parecchio caotico, gli espositori sono un po’ scocciati ormai dalla ressa e alcuni fanno storie anche se ti fermi a fotografare delle cose dal costo proibitivo…ma se si evitano i periodi più affollati si riesce ancora a godere l’atmosfera di questo mercato.
Variopinto Portobello
SI trova di tutto in Portobello Road! 🙂
Altri ottimi mercati cheap di Londra, meno frequentati dai turisti ma che consiglio anche per questo, sono l’Old Spitalfields Market (Metro Liverpool Street o Aldgate East poi 10 minuti a piedi) e Petticoat Lane (stessa fermata tube).
Inutile dire che durante tutte le feste di Natale, tutti questi mercatini si vestono a festa, aggiungendosi agli altri prettamente natalizi che ho già menzionato in un post precedente.

4 Comments

  1. NeedMyTime ha detto:

    Ciao, sono passata a trovarti perchè Londra mi piace moltissimooo!!! Ci sono stata per la prima volta due anni fa, per soli tre giorni, ma mi ci sarei voluta trasferire!!!! Lì tutto funziona, tutto è pulito e ordinato….ci sono stata quando già tutta la città era accesa dalle luci natalizie, quindi tre giorni davvero magici!!! Ogni tanto penso che potrei davvero trasferirmici….^_^
    Ciao!
    http://www.temptationattempts.splinder.com

  2. Benedetta Bianchi ha detto:

    Ciao Giulia! Sono contenta di poterti annoverare tra gli innamorati di questa splendida città…se deciderai di tornarci spero tu possa trovare qualche spunto interessante tra questi post…io ormai non riesco a non tornarci almeno (e dico poco) una volta all'anno…inutile dire che l'idea del trasferimento ronza sempre in testa 🙂 Ciao!!

  3. Anonimo ha detto:

    …e Camden Town??

  4. Benedetta Bianchi ha detto:

    Beh..per quello c'è il post dedicato! 🙂 Leggendolo scoprirai perchè ho deciso di scriverne uno solo per lui 😉 Ecco il link! http://londralowcost.blogspot.it/2010/12/camden-town.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *