Carnaby Street solo a Natale!!! :)

Mercato di Covent Garden
3 Novembre 2010
Shopping da Hamleys….non solo giocattoli!
4 Novembre 2010

Non consiglierei di andare a Carnaby Street se non fosse sotto il periodo di Natale….infatti questa via è ormai un’accozzaglia di negozi di marche italiane, frequentata da italiani, dove al massimo si possono trovare souvenirs della più comune fattura senza poter più respirare nemmeno un briciolo dello spirito punk che vi aleggiava tempo fa. Insomma, se volete comprare delle scarpe da ginnastica di note marche o felpe sportive o quant’altro a Roma, Firenze, Milano, Bologna troverete di certo quanto di vostro gradimento senza dover volare oltremanica.
Ma, e c’è sempre un ma. Dato che Carnaby Street è soltanto la punta di un diamante che è il meraviglioso, vibrante e pittoresco quartiere di Soho, e che ogni anno la cerimonia di illuminazione di questa via regala spettacoli incredibili..vi dico..beh andateci, il 10 novembre andateci pure, e così per tutto il periodo natalizio, ma in particolare quel giorno, in cui si svolgerà una gioiosa festa a tema (l’anno scorso era sugli anni ’60!) che lascerà strascichi fino alla fine delle festività!
E se non capitate quel giorno poco male, non fermatevi a Carnaby Street…girate a destra e percorrete soho in tutta la sua lunghezza per trovarvi in Denmark Street, la via dei negozi di strumenti musicali londinese…se siete appassionati o musicisti come me percorretela e fermatevi da Vintage Rare Guitars a toccare con mano i cimeli a 6 corde che possono essere anche provati o suonate un blues sui pianoforti in bella vista tutti per voi, altrimenti riscendete verso Leicester Square passando per Chinatown. La riconoscerete dalle lanterne appese lungo tutto il quartiere e la segnaletica scritta in doppia lingua, inglese-cinese.
Districarsi in Soho è molto semplice, ci sono mappe grandi in bella vista ogni pochi metri, che vi faranno capire dove siete e scegliere dove volete andare indicando anche la distanza a piedi ed i tempi di percorrenza.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *