EasyHotel e Formula 1: alloggi economici a Londra, basilari e funzionali.

Alloggi a Londra…Parte1
30 Ottobre 2010
Alloggi a Londra…Caring Hotel per famiglie
31 Ottobre 2010

Due hotel, o più precisamente due catene di hotel, a prezzi molto economici, ma per viaggiatori che sanno adattarsi o che veramente utilizzano l’albergo solo per dormire. Lo sottolineo perché le stanze sono abbastanza piccole, c’è persino l’opzione senza finestre, il tutto è incastonato geometricamente e per carità in maniera funzionale, ma per alcuni può dare l’idea di un loculo iperfornito.

Welcome to EasyHotel! By givingnot@rocketmail.com in Flickr

Non è compresa la colazione. Asciugacapelli o bollitore per thè e caffè sono da richiedere ad un prezzo aggiuntivo. Così come la TV o il Wi-fi. Del resto a 40 euro per notte in doppia la cosa assume un buon sapore, e lo spazio vitale, tranquilli, è garantito. Sto parlando di Easyhotel  e di Formula 1  la famosa catena francese che però ha qualche soluzione anche per Londra. Sul sito rimarrete sicuramente attratti dai prezzi, mi raccomando, leggete bene la descrizione della stanza, l’ubicazione dell’hotel (bisogna dire che a volte questi hotel non sono molto centrali, ma per quanto riguarda EasyHotel invece ci sono ottime posizioni a Londra) e i costi aggiuntivi per qualsiasi servizio che vorrete aggiungere appunto.

Bagno EasyHotel Heatrow by eabenoit on Flickr
Letto EasyHotel Earl’s Court by givingnot@rocketmail.com on Flickr

Le stanze terminano molto facilmente e gli EasyHotel sono ubicati in zone anche molto centrali come Paddington o Kensington. Gli hotel sono nuovi, funzionali, semplici ma a loro modo confortevoli. Del resto, di cosa ha bisogno un viaggiatore curioso, se non di un letto comodo dove buttarsi dopo una lunga e faticosa giornata di visite e nuove scoperte? Questa la filosofia degli EasyHotel e dei Formula1. Più impersonali di un hotel a conduzione familiare, in quanto facenti parte di catene dislocate anche in altre capitali o nazioni, ma non per questo meno puliti o curati, anche se nel loro design standard e minimal.

Ingresso EasyHotel Earl’s Court by givingnot@rocketmail.com on Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *